Cosa devi sapere sulla prostatite

Il cancro della ghiandola prostatite si verifica principalmente in età avanzata. Maggiori informazioni sulle possibilità di guarigione dal cancro alla prostata, i suoi segni, la diagnosi precoce e il trattamento. Cos’è l’ingrossamento benigno della prostata?

Se gli uomini hanno problemi a urinare, può essere dovuto all’iperplasia prostatite benigna (BPH). Maggiori informazioni su cause, sintomi, diagnosi e trattamento.

🩺 Cosa si impara da questo articolo?

TemaProstatite
Tempo di leggere 5 minuti 🕑
Farmaci
Affrontare il problemaC’è


Rivendicazione 1: la prostata non serve a niente

Non è vero. L’organo ghiandolare gioca un ruolo importante durante il sesso.Una spiegazione per gli appassionati di tecnologia: la prostata hafunzione di un ugello di iniezionecosì dire, durante l’orgasmoQuando i suoi muscoli si contraggono, l’eiaculato sparanell’uretra. “Circa un terzo proviene dalla prostata”, spiega il professor Lutz Trojan, direttore della Clinica Urologica dell’Università di Göttingen. Ed è la secrezione della prostata che rende gli spermatozoi buoni nuotatori. Liquefa l’eiaculato e stimola il movimento dello sperma. “La ghiandola è quindi importante per la fertilità”, dice l’urologo.

Con il passare degli anni, tuttaviaprostata diventa un punto debole negli uomini. Tende ad allargarsi. Questo è un problema perché la ghiandolasi trovasotto lavescica, dove circonda l’uretra Se la prostata cresce, spesso diventa stretta per il passaggio dell’urina. Potresti avere difficoltà ad urinare.

Affermazione 2: il sesso frequente fa bene alla ghiandola prostatite

Nessuno lo sa veramente. Quando si tratta di problemi addominali, la questione non può essere ignorata: Che ruolo ha il rapporto sessuale? “Ci sono stati diversi studi su questo”, dice Trojan. Nessuno di loro è stato chiaro – certamente perché la sessualità spesso sfugge ai metodi scientifici di misurazione. Gli studi si basano di solito sulla domanda: Quanto spesso hai fatto sesso? Non tutti danno una risposta onesta.

I risultati variano molto. Per esempio, uno studio dell’Università di Nottingham indica che fare molto sesso in giovane età aumenta il rischio di cancro alla prostata.maggior parte degli altri studitende a mostrarecontrario: coloro che fanno sesso spesso o si soddisfano hanno meno probabilità di sviluppare la malattia La cauta conclusione di Trojan: “Almeno il sesso non è dannoso”. Ma non influenza l’ingrossamento benigno della prostatite.

pillole per la prostatite per gli uomini

Affermazione 3: solo una prostata ingrossata causa problemi

Un’idea sbagliata. Questa è l’opinione dell’urologo professor Matthias Oelke. Il fatto che la minzione diventi difficile non dipende solo dalle dimensioni della prostata. “Alcuni uomini hanno una ghiandola molto ingrossata – e ancora non hanno problemi”, dice il medico senior e capo del Centro Studi e Scienze della Clinica di Urologia, Urologia Pediatrica e Oncologia Prostatite Northwest.

Purtroppo, c’è anche il contrario: in alcuni uomini, la prostata cresce principalmente verso l’interno. Allora anche un aumento moderato del tessuto può avere conseguenze spiacevoli. La decisione se il trattamento è necessario non è quindi basata sulle dimensioni – ma sui sintomi.

Rivendicazione 4: un flusso urinario debole in età avanzata è innocuo

Il più delle volte – ma non sempre. Nel corso degli anni, molti uomini impiegano più tempo per usare il bagno. “È del tutto normale”, ci rassicura Oelke. La prostata non è necessariamente da biasimare. Anche il muscolo della vescica diventa più lento.Tuttavia, se la forza del flusso diminuisce improvvisamente o se unbisognotormentosodi urinareti sveglia spesso di nottedovrestichiedere consiglio urologo Uno stimolo frequente a urinare è un segno tipico di un’uretra gravemente ristretta.

E questo non è sempre innocuo. Per compensare questa costrizione, il muscolo della vescica si ispessisce. Più si aspetta, più i sintomi diventano gravi – e ad un certo punto diventano difficili da controllare. “Una terapia tempestiva può prevenire questo”, dice Trojan.

Se non trattata, una prostata ingrossata può anche bloccare l’uretra abbastanza improvvisamente: Avete un bisogno urgente di andare in bagno – ma non funziona niente. “Questo è estremamente doloroso”, continua Trojan. Se l’urina risale, sono possibili anche danni ai reni.

Claim 5: Una prostata ingrossata significa un alto rischio di cancro

Sbagliato. Se il medico diagnostica un ingrossamento, non c’è motivo di farsi prendere dal panico. “Un ingrandimento benigno non è uno stadio preliminare di un tumore”, dice Trojan. Né aumenta il rischio di sviluppare il cancro. Mentre l’ingrossamento benigno della prostata tende a far moltiplicare le cellule nella zona interna della ghiandola, i tumori di solito si sviluppano nella zona periferica dell’organo. Il cancrosi manifesta quindi raramente con problemi di minzione.

Farmaci che possono aiutarti:

Farmaci che possono aiutarti con il tuo problema. Puoi scoprire qualcosa di più su di loro qui:

Name prodotto:Potencialex™️Prostamin™️
Vedi:capsulecapsule
Valutazione:5⭐⭐⭐⭐⭐5⭐⭐⭐⭐⭐
Produttore:🇮🇹🇮🇹
Recensioni negative:NoNo

Che tu sia benedetto. Scegliere le medicine giuste e provate.

Rivendicazione 6: un PSA elevato significa che ho il cancro

No. Ci sono molte altre ragioni per il risultato del test. Molti urologi raccomandano il test del PSA per la diagnosi precoce del cancro alla prostata. Per fare questo, il medico prende il sangue e lo fa analizzare in laboratorio per una certa proteina: l’antigene specifico della prostatite, o PSA in breve. Poiché il test è controverso nella diagnosi precoce, non è pagato da molti fondi di assicurazione sanitaria statutaria.

Molti uomini sispaventanoun valore elevato “Ma nella maggior parte dei casi, non c’è nessun tumore dietro”, dice Trojan. Il PSA è formato da ogni cellula sana della prostata. È un componente della secrezione ghiandolare, e una piccola quantità entra anche nel sangue.

Livelli elevati possono avere molte cause – solo una delle quali è il cancro.Livelli elevatiinfiammazione Anche una ghiandola ingrossata ha un’influenza. A volte anche uomini completamente sani hanno livelli elevati. Pertanto, la progressione è più significativa di una singola misurazione.”Se il livello sale, bisognachiarirlo”consiglia l’esperto Oelke

Rivendicazione 7: Gli esami di un urologo sono molto sgradevoli

Sfortunatamente, questo è un malinteso diffuso, ed è il motivo per cui molti uomini ritardano ad andare dal medico. E per molto tempo, come mostra uno studio di Oelke: In media, gli uomini si rivolgono all’urologo solo dopo che i disturbi sono andati avanti per un anno. Il medico Oelke può capire la timidezza. Ma non è necessario.

Una visita dall’urologo è di solito breve e indolore. La procedura standard è quella di palpare la prostata dal retto. Una breve pressione,della durata diuna decina disecondi -Per valutare le dimensioni della ghiandola, il medico può ancheeseguire un’ecografia. Per fare questo, una sonda viene inserita nel retto. Anche questo richiede appena un minuto. Un’altra procedura completamente innocua è la misurazione del flusso di urina. L’uomo fa semplicemente pipì in un orinatoio speciale.

prostatite cause e sintomi

Affermazione 8: il ciclismo fa male agli uomini

Questa è una sciocchezza. Nessun uomo deve scendere dalla sella per proteggere la sua potenza o la sua prostata. Allora perché alcuni urologi consigliano di non andare in bicicletta nell’ufficio del medico? Perché probabilmente può aumentare il livello di PSA – anche se solo leggermente. “Quando si pedala, un uomo si siede sulla sua prostata, per così dire”, spiega Oelke. La sella preme sull’organo, il che, secondo alcuni studi, provoca un leggero aumento del valore per un breve periodo – come, tra l’altro, l’eiaculazione o la palpazione della prostatite da parte del medico.

Tuttavia, il giro in bicicletta del giorno prima non è certo da biasimare per un valore fortemente elevato. Anche i ciclisti professionisti non mostrano valori di PSA molto elevati nei test. Se la zona genitale si sente intorpidita dopo aver pedalato, una sella più larga o una con un incavo al centro può aiutare. Questo riduce la pressione sul perineo.

Default image
Paolo Beltrami
Il Dr. Paolo Beltrami nasce a Bolzano e si laurea con ottimi voti nel presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona, ottenendo, poco dopo, l'abilitazione all'esercizio della professione. I campi di interesse del Dr. Beltrami hanno riguardato in particolar modo le neoplasie superficiali della vescica, la neoplasia della prostata, le neoplasie del rene e gli argomenti di interesse andrologico. Scrivo anche recensioni e articoli su integratori naturali su sida2019.it da 2020.
ARTICOLI: 26

Lascia una risposta